“Volete una parrocchia perfetta? Niente chiacchiere!”

(Papa Francesco)

CHIESA MADRE S. Nicolò 1693-1741

Nel sito dell’antica Abola, posto sui monti Iblei, la Chiesa Madre, documentata in Vaticano dal 1308 con il titolo di S. Nicolò, fu distrutta dal terremoto dell’11 gennaio 1693. Per la ricostruzione dell’abitato, in prossimità della costa e nel feudo Mutubè, Giovanna e Nicolò Pignatelli Aragona Cortés, marchesi di Avola dimoranti a Madrid, inviarono da Palermo l’architetto gesuita Angelo Italia (Licata 1628-Palermo 1700). Questi, il 16 marzo 1693, iniziò a tracciare il perimetro esagonale della nuova Avola e i due assi viari principali: l’incrocio perpendicolare del cardo (Corso Garibaldi) con il decumano (Corso Vittorio Emanuele) determinò, proponendo anche il simbolo del cristianesimo, il centro del piano urbano.

Prossimi Eventi

Orari SS. Messe in Estate nel Vicariato di Avola

Avvisiamo i fedeli e i turisti che soggiornano nella nostra Città durante il periodo estivo di consultare la locandina con gli orari della Santa Messa celebrata in tutte le Parrocchie del Vicariato di Avola. Buona Estate!

Ulteriori informazioni »
Chiesa Madre Avola, Corso Garibaldi, 44
Avola, SR 96012 Italia
+ Google Maps

Archivio Notizie

Antonio di Padova esempio luminoso di santità

In festosa e devota atmosfera

Giorno 13 giugno, nella chiesa di Sant’Antonino, rettoria della Chiesa Madre, si è celebrata l’Eucaristia in occasione della ricorrenza del Santo, tanto noto e amato nel mondo. Ha animato la liturgia …

Condividi:

Comunità parrocchiale tra essere e avere: "famiglia di famiglie"

La scelta di questa titolo per descrivere la comunità è nata dalla consapevolezza che spesso la comunità-parrocchiale è vista come uno sportello di richiesta di certificati e non come luogo comune di comunione, crescita, fraternità…

Condividi:

Il Vicariato di Avola condanna l’efferato omicidio del giovane Andrea Pace

Il Vicario foraneo, don Fortunato Di Noto, a nome dei sacerdoti, i diaconi e la comunità ecclesiale  della città di Avola (Sr) , esprime, dopo aver appreso dell’efferato omicidio di Andre…

Condividi:
Condividi: