Festa del Corpus Domini: sigillo della fedeltà di Dio nella nostra carne

Per le misure restrittive imposte dall'emergenza sanitaria in atto, quest’anno abbiamo celebrato la festa del Corpus Domini in maniera inusuale,...
CONTINUA A LEGGERE
Festa del Corpus Domini: sigillo della fedeltà di Dio nella nostra carne

Don Sultana: la Ss. Trinità epifania sublime dell'amore di Dio per gli uomini.

Da Domenica 7 giugno festa della Ss.ma Trinità, per venire incontro ai fedeli che desiderano partecipare alla Messa domenicale ma...
CONTINUA A LEGGERE
Don Sultana: la Ss. Trinità epifania sublime dell'amore di Dio per gli uomini.

Dal 18 Maggio riprende la Messa e le celebrazioni liturgiche. Disposizioni e norme

A seguito del Protocollo di intesa emanato il 7 maggio 2020 a firma congiunta del Governo italiano e della C.E.I.,...
CONTINUA A LEGGERE
Dal 18 Maggio riprende la Messa e le celebrazioni liturgiche. Disposizioni e norme

“Volete una parrocchia perfetta? Niente chiacchiere!”

(Papa Francesco)

CHIESA MADRE S. Nicolò 1693-1741

Nel sito dell’antica Abola, posto sui monti Iblei, la Chiesa Madre, documentata in Vaticano dal 1308 con il titolo di S. Nicolò, fu distrutta dal terremoto dell’11 gennaio 1693. Per la ricostruzione dell’abitato, in prossimità della costa e nel feudo Mutubè, Giovanna e Nicolò Pignatelli Aragona Cortés, marchesi di Avola dimoranti a Madrid, inviarono da Palermo l’architetto gesuita Angelo Italia (Licata 1628-Palermo 1700). Questi, il 16 marzo 1693, iniziò a tracciare il perimetro esagonale della nuova Avola e i due assi viari principali: l’incrocio perpendicolare del cardo (Corso Garibaldi) con il decumano (Corso Vittorio Emanuele) determinò, proponendo anche il simbolo del cristianesimo, il centro del piano urbano.

Prossimi Eventi

Raccomandazioni ai fedeli per tornare a Messa in sicurezza

Ricordiamo ai fedeli della Chiesa Madre di Avola che la capienza massima dei posti consentiti sono 127.  Si ricorda ai fedeli le seguenti disposizioni da osservare: a) indossare la mascherina che copra naso e bocca, da togliere solo al momento della Comunione; b) non è consentito accedere al luogo della Celebrazione in caso di sintomi…

Ulteriori informazioni »
Chiesa Madre Avola, Corso Garibaldi, 44
Avola, SR 96012 Italia
+ Google Maps

Archivio Notizie

Dal 4 maggio nuovamente possibile celebrare i funerali in chiesa. Indicazioni e regole da rispettare

Il Vicario Generale Mons. Angelo Giurdanella in una circolare fatta arrivare a tutta la Diocesi di Noto fa  sapere che, la Conferenza Episcopale Italiana, in accordo con le Autorità governative, con una Nota complementare al testo del Ministero dell’…

Condividi:

Dall’epidemia è possibile guarire. Il miracolo integrale della fede nella meditazione del parroco Sultana

A cura di don Rosario Sultana

Meditazione sul Vangelo di Marco 2,1-12 del 01 aprile 2020

 Ed entrò di nuovo a Cafarnao dopo alcuni giorni. Si seppe che era in casa e si radunarono tante persone, da no…

Condividi:

Signore, se vuoi, puoi guarirci! Don Sultana: “chiamati a sperimentare la misericordia di Dio in tempi di CoronaVirus”

di don Rosario Sultana

Ascolto del Vangelo di MC 1, 40-45 “La guarigione di un lebbroso”

40 Allora venne a lui un lebbroso: lo supplicava in ginocchio e gli diceva: «Se vuoi, puoi guarirmi!». 41 Mosso…

Condividi:
Condividi: