“Volete una parrocchia perfetta? Niente chiacchiere!”

(Papa Francesco)

CHIESA MADRE S. Nicolò 1693-1741

Nel sito dell’antica Abola, posto sui monti Iblei, la Chiesa Madre, documentata in Vaticano dal 1308 con il titolo di S. Nicolò, fu distrutta dal terremoto dell’11 gennaio 1693. Per la ricostruzione dell’abitato, in prossimità della costa e nel feudo Mutubè, Giovanna e Nicolò Pignatelli Aragona Cortés, marchesi di Avola dimoranti a Madrid, inviarono da Palermo l’architetto gesuita Angelo Italia (Licata 1628-Palermo 1700). Questi, il 16 marzo 1693, iniziò a tracciare il perimetro esagonale della nuova Avola e i due assi viari principali: l’incrocio perpendicolare del cardo (Corso Garibaldi) con il decumano (Corso Vittorio Emanuele) determinò, proponendo anche il simbolo del cristianesimo, il centro del piano urbano.

Prossimi Eventi

Iniziative Pastorali in diretta streaming su Facebook in tempi di CoronaVirus

Iniziative Pastorali in diretta streaming su Facebook Programma settimanale fino al 3 aprile 2020 Mercoledì ore 18,00 - Ascolto del Vangelo e meditazione a cura del Parroco don Rosario Sultana Venerdì ore 17,00 - Via Crucis e Santa Messa Domenica ore 10,00 - Santa Messa  

Ulteriori informazioni »
Chiesa Madre Avola, Corso Garibaldi, 44
Avola, SR 96012 Italia
+ Google Maps

Archivio Notizie

I ragazzi del catechismo protagonisti di una iniziativa in tempi di CoronaVirus. Andrà tutto bene!

Dopo aver sospeso anche nella nostra Parrocchia gli incontri di catechesi con i ragazzi abbiamo mantenuto via WhatsApp un contatto diretto con loro. Noi catechisti ci siamo accorti che girava nei Social Network una locandina (presente in questo artic…

Condividi:

CELEBRARE E PREGARE IN TEMPO DI EPIDEMIA. Sussidio a cura dell’Ufficio Liturgico Nazionale

da Redazione

L’inedita impossibilità di celebrare in contesto assembleare l’Eucaristia – fonte e culmine della vita cristia…

Condividi:

Don Sultana commenta il Vangelo di Marco in streaming su Facebook

di don Rosario Sultana

A causa del decreto del Governo e dei vescovi non potendo convocare in parrocchia il popolo di Dio per incontri di catechesi e lectio divina, don Rosario Sultana parroco della chiesa madre di Avola, ha…

Condividi:
Condividi: