Sicilia Zona Rossa dal 17 al 31 gennaio. Cosa cambia per la Parrocchia?

Carissimi amici e parrocchiani, dopo il decreto del Presidente della Regione siciliana, con il quale dichiara la Sicilia zona rossa...
READ MORE
Sicilia Zona Rossa dal 17 al 31 gennaio. Cosa cambia per la Parrocchia?

Caritas. Il Covid non chiude la Parrocchia al Natale di Solidarietà

...
READ MORE
Caritas. Il Covid non chiude la Parrocchia al Natale di Solidarietà

III Edizione del Nuovo Messale Romano. Variazioni risposte del popolo

...
READ MORE
III Edizione del Nuovo Messale Romano. Variazioni risposte del popolo

“Do you want a perfect parish? No chatter!”

(Papa Francesco)

MOTHER CHURCH S. Nicolò 1693-1741

In the old city of Abola, in the Hyblaean mountains, the Mother Church, recorded in the Vatican annals with the name of St. Nicholas, was destroyed by the earthquake of 11 January 1693. Giovanna and Nicolò Pignatelli Aragona Cortés, marquises of Avola residing in Madrid, sent the Jesuit architect Angelo Italia (Licata 1628-Palermo 1700) from Palermo to rebuild the city near the coast and the Mutubè feudal land. On 16 March 1693, Italia began tracing the hexagonal perimeter of the new Avola and the two main roads: the perpendicular meeting of the north-south Cardo (Corso Garibaldi) and the east-west Decumanus (Corso Vittorio Emanuele) formed a cross and formed the city centre.

Next Events

There are no upcoming events at this time

News Archive

Il vescovo di Butembo-Beni, denuncia i massacri di Beni, nel nord Kivu

La Pira un invito al dialogo per una politica più fraterna a servizio degli ultimi

Al via le iscrizioni alla catechesi 2020-21. Ripartiamo insieme responsabilmente con “calma sapiente”

Condividi: